1

EUROPA NEWS PRIMA PAGINA

News dall’Europa

Bce, i tassi di interesse scendono di un quarto di punto, -0,25%. Nel mese di ottobre 2022, inflazione al 10,6%, a settembre 2023 al 5,2% e oggi al 2,6%. E dopo nove mesi di tassi di interesse invariati, come anticipato dagli esperti, nella riunione del 6 giugno il Consiglio direttivo della Bce, dopo una valutazione aggiornata delle prospettive di inflazione – diminuita di 2,5 punti percentuali – ha deciso di ridurre di 25 punti base i tre tassi di interesse di riferimento. Il tasso sui rifinanziamenti principali, quindi,

Continua a leggere…
2

NEWS PRIMA PAGINA

News dall’Italia

Acquisto prima casa under 36: sì al preliminare nel 2023 ma con stipula nel 2024. Pur in assenza di ulteriori proroghe, è stato stato esteso il termine per fruire dell’agevolazione prevista per l’acquisto della casa da parte delle persone fisiche che non hanno ancora compiuto 36 anni di età nell’anno in cui l’atto è stipulato e con Isee non superiore a 40.000 euro alla data di

Continua a leggere…
3

ECONOMIA FISCALITA LAVORO PRIMA PAGINA

Superbonus e interventi su edifici che hanno ripristinato l’agibilità

Il Dl 34/2020 ha stabilito che per gli interventi effettuati nei Comuni dei territori colpiti da eventi sismici dove sia stato dichiarato lo stato di emergenza, la detrazione per gli incentivi fiscali spetta nella misura del 110%, in tutti i casi previsti, per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2025.

Continua a leggere…
4

FISCALITA PRIMA PAGINA

Ravvedimento speciale anche per il periodo d’imposta 2022

Tra le disposizioni contenute nel decreto Milleproroghe (convertito dalla legge 18/2024), ci sono quelle che prevedono l’applicabilità del ravvedimento speciale alle violazioni concernenti le dichiarazioni validamente presentate relative al periodo d’imposta 2022 e che stabiliscono la riapertura dei termini per quanti non hanno perfezionato la regolarizzazione entro la data originaria del 30 settembre 2023.

Continua a leggere…
5

FISCALITA LAVORO PRIMA PAGINA

Agevolazioni per gli impatriati, ci sono modifiche e novità

Il  decreto legislativo n. 209/2023 sulla fiscalità internazionale per l’attuazione della delega  fiscale ha introdotto delle modifiche al  regime di tassazione agevolata per i lavoratori che trasferiscono la residenza in Italia (impatriati). Questo regime di tassazione agevolata temporaneo, del quale possono fruire le persone fisiche che trasferiscono la residenza in Italia a partire dal periodo d’imposta 2024, prevede che i redditi di lavoro

Continua a leggere…
6

ECONOMIA FISCALITA PRIMA PAGINA

Locazioni brevi, cedolare secca e intermediari: le novità

Sono qualificati come locazioni brevi i contratti di affitto di immobili residenziali di durata non superiore a 30 giorni, compresi quelli che prevedono la prestazione dei servizi di fornitura di biancheria e pulizia dei locali, stipulati da persone fisiche al di fuori dell’esercizio di un’attività d’impresa, direttamente o tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, o soggetti che gestiscono portali telematici (piattaforme online), “mettendo in contatto persone in cerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare”.

Continua a leggere…
7

FISCALITA PRIMA PAGINA

Conferma nel 2024 per il bonus zanzariere

Anche per il 2024, tra i risparmi fiscali legati ai lavori edilizi, è possibile fruire del bonus tende, zanzariere e persiane, la detrazione IRPEF o IRES del 50%, per le spese sostenute per l’acquisto e la posa in opera di schermature solari o chiusure tecniche mobili oscuranti, interventi finalizzati all’efficientamento energetico dell’immobile.

Continua a leggere…
8

CASSAZIONE PRIMA PAGINA

Riconoscimento del diritto al rimborso dell’IVA per lavori di ristrutturazione su beni di terzi

Tributi – IVA – Accertamento – Alternatività tra il diritto alla detrazione e il diritto al rimborso IVA – Valutazione dei presupposti – Disponibilità economica del bene – Opere di ristrutturazione – Beni di proprietà di terzi – Bene ammortizzabile  – Diritto di godimento – Riconoscimento – Diritto

Continua a leggere…
9

CASSAZIONE PRIMA PAGINA

E’ nulla la notifica dell’atto tributario per irreperibilità relativa, senza l’indicazione delle circostanze che hanno portato alla restituzione al mittente

Tributi – IRPEF – Accertamento – Cartella esattoriale – Avviso di accertamento – Mancata notifica – L. n. 890/1982 – Conoscibilità dell’atto – Nullità – Art.1335 c.c

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 14717 del 27 maggio 2024 è intervenuta nuovamente sui difetti delle notificazione degli atti tributari, decretando la nullità dell’avviso di ricevimento della raccomandata

Continua a leggere…
10

CASSAZIONE PRIMA PAGINA

Omessa presentazione della dichiarazione: via libera alle presunzioni supersemplici

Tributi – IRAP – IVA – IRPEF – Accertamento – Omessa dichiarazione – Presunzioni supersemplici – Capacità contributiva – Agente di commercio – Società estera – Riconoscimento dei costi dell’attività professionale

Continua a leggere…
11

CASSAZIONE FISCALITA PRIMA PAGINA

Sanzioni tributarie e applicazione del cumulo giuridico

Tributi – Imposte sui redditi  – Accertamento – Cartella di pagamento – Sanzioni tributarie – Cumulo giuridico – Interruzione – Continuazione – Art. 12, D.lgs. n. 472/1997 -Trattamento

Continua a leggere…