Bonus climatizzatori 2024: percentuali e limiti di spesa e scadenza

Come ogni anno, ormai, l’estate sarà torrida e la presenza di uno o più climatizzatori in casa rappresenta una necessità. L’acquisto e la messa in opera di un nuovo impianto offrono la possibilità di un risparmio fiscale che si traduce in un Continua a leggere…

La guida sulla rateizzazione: come pagare, limiti del debito e proroga

I contribuenti possono chiedere all’Agenzia delle entrate-Riscossione (AdER) la rateizzazione degli importi a debito da versare in base all’ammontare del debito e alle condizioni economiche dichiarate o documentate. Può essere concesso un massimo di 72 rate, per una durata di 6 anni in caso di rateizzazione ordinaria, e di 120 rate per 10 anni, in caso di rateizzazione straordinaria, prorogabili.

Continua a leggere…

Vendita entro 10 anni dalla ristrutturazione con il superbonus: tassata la plusvalenza

La legge di bilancio 2024 (n. 213/2023) ha apportato, tra l’altro, modifiche alla disciplina delle plusvalenze in caso di cessione a titolo oneroso di beni immobili e misure in materia di variazione dello stato dei beni (redditi diversi e plusvalenze, rispettivamente articoli 67 e 68 del TUIR): entrambe le novità sono state oggetto di chiarimenti nella circolare 13/E del 13 giugno 2024.

Continua a leggere…

Novità per la compensazione con F24: servizi telematici e iscrizioni oltre i 100.000

Nell’ambito delle misure di contrasto all’evasione, la disciplina delle compensazioni di crediti è stata di recente oggetto di modifiche, introdotte dalla  legge di bilancio 2024 e dal  decreto-legge 394/2024 (decreto Agevolazioni), in vigore dal 1° luglio.

Continua a leggere…

Ristrutturazioni edilizie, servono il consenso del proprietario e un atto registrato

Tra le spese che danno diritto a una detrazione IRPEF ci sono quelle sostenute  per le ristrutturazioni edilizie effettuate sulle singole unità immobiliari residenziali, nella misura del 50% e fino a un ammontare complessivo non superiore a 96.000 euro per ciascun immobile (articolo  16-bis  del  TUIR); sono inoltre ammessi alla detrazione gli interventi di manutenzione straordinaria, di  restauro e risanamento conservativo e di

Continua a leggere…

Superbonus e interventi su edifici che hanno ripristinato l’agibilità

Il Dl 34/2020 ha stabilito che per gli interventi effettuati nei Comuni dei territori colpiti da eventi sismici dove sia stato dichiarato lo stato di emergenza, la detrazione per gli incentivi fiscali spetta nella misura del 110%, in tutti i casi previsti, per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2025.

Continua a leggere…